Sabato 13 Dicembre è tempo di una nuova inaugurazione in atelier Bee live:

RINZAFFING – l’anima artistica della progettazione –

di Alessandro Panaia

a cura di Camilla Crescenzo

 

Alessandro Panaia è nato a Reggio Emilia, grazie agli studi conseguiti all’istituto tecnico per geometri, ha scoperto la passione per la progettazione tecnica – artistica,e successivamente trasferito a Milano e laureto presso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti. Specializzato in Interior Design, ha lavorato a Milano presso uno studio di Architettura.Volendo scoprire ogni lato della progettazione, oggi collabora con una società edile a Reggio Emilia come parte attiva all’interno di cantieri edilizi.Senza abbandonare la sua passione artistica, ha trovato ispirazione nel mondo cantieristico per creare e progettare quadri di grande espressione emotiva e simbologia costruttiva, dalla tecnica del tutto nuova.

“Il cubo è il simbolo. Come tutti i solidi platonici hanno la caratteristica di avere tutti i lati uguali, rappresenta quindi idealmente equità e geometria perfetta.Ogni quadro è infatti realizzato su pannelli OSB, particolarmente utilizzati in campo edilizio. La sua caratteristica estetica valorizza l’effetto esplosivo e vivo del che si vuole raggiungere attraverso i dipinti realizzati con la tecnica del “rinzaffo”. Il rinzaffo non è altro che una metodologia utilizzata in cantiere per il riconsolidamento dei muri tramite una base cementizia liquida e sabbia fina applicata energicamente per mezzo di cazzuola,fratazzo.Da qui lo spunto per sfruttare varie tecniche edilizie in campo artistico.”

Alessandro Panaia

L’esposizione sarà inaugurata sabato 13 dicembre alle 18.00 e sarà aperta al pubblico fino alle 21.00

Sarà, inoltre, possibile visitare la mostra nelle seguenti date: 14,19,20,21 dicembre dalle 18.00 alle 21.00

per info: RINZAFFING

Atelier Bee live – OFFicina delle Arti

Via Brigata Reggio 29 (RE)